Viaggi Animati: Le favole del Re

Le favole del Re

Nelle stanze della Residenza Reale di Govone e nel giardino incantato, i personaggi interpretati dagli animatori V.I.C., daranno vita ad una favola animata, ricca di attività interattive e laboratori ludico-didattici.

Partenza dalla scuola e incontro con l’animatore davanti al Castello di Govone.

Ingresso e inizio della visita animata durante la quale l’animatore racconterà, attraverso l’interpretazione di alcuni personaggi storici, le antiche storie - tra leggenda e realtà - del castello di Govone.

Il Re Carlo Felice o la Regina Maria Cristina o la Fata Favolina, interpretati dagli animatori, accoglieranno i bambini in costumi d’epoca davanti. allo scalone d’onore e li condurranno attraverso le sale del castello raccontando le antiche storie che si sono qui depositate nel tempo. Con la partecipazione attiva dei bambini si ascolteranno le “Favole del Re”, si parteciperà ad una serie di divertenti giochi, si risolveranno alcuni indovinelli e si visiterà il salone di Niobe, le curiose sale cinesi, l’antica sala da parata e gli appartamenti privati del Re e della Regina.

Sulle tracce dell’antica parola greca “Oryza”, i bambini saranno protagonisti di giochi interattivi alla scoperta di antiche storie celate fra le ombre di un misterioso personaggio che porta con se un segreto da svelare.

Pausa pranzo.

Pomeriggio di animazione: con “Il lascia passare” si entrerà nel giardino incantato del Re, dove ci aspetta il Folletto Tane. Scovato il folletto i bambini saranno coinvolti nella danza per far apparire un magico fiore. Proseguimento delle attività con il laboratorio degli Origami, costruzione dell’Araba fenice e infine la staffetta dei fiori.

Partenza per il rientro.